Google Chrome, tutta un’altra storia

Written by Shawn. Posted in Blog, Computer, Internet Browser

Google Chrome

Ormai tantissime persone hanno smesso di utilizzare il browser web fornito da casa microsoft, Internet Explorer. Parlando di google chrome di certo non facciamo altro che riscoprire l’acqua calda, ma forse è il caso di approfondire tutti i vantaggi che lo rendono un browser decisamente vincente!

Google Chrome:

Riteniamo google chrome un browser leggero e veloce, ma i vantaggi non finosco di certo qui! Eccone alcuni:

Email:

Che gmail sia il client di posta elettronica più famoso e utilizzato è un dato di fatto e google chrome è ovviamente stato progettato intorno a esso. Con google chrome gmail assume tutto un altro aspetto riuscendo finalmente ad attivare notifiche desktop che ci informano per ogni mail arrivata, proprio come un vero client di posta.

Password e preferiti:

Utilizzare gmail porta inoltre un fondamentale vantaggio: ci “costringe”  a fornire i nostri dati di accesso in ogni computer in cui desideriamo leggere la posta, facendoci di fatto “riconoscere” dal sistema. In questo caso, utilizzando chrome, ci trasciniamo automaticamente dietro anche tutta una serie di utili informazioni come ad esempio le password memorizzate per i vari siti internet, i preferiti e molto altro ancora. Il tutto con la semplice password di gmail!

Calendari, note, cose da fare:

Le utility create da google sono tantissime e tra le migliori spiccano senz’altro quelle che ci aiutano a gestire il nostro tempo, i nostri contatti o anche una semplice lista della spesa. Google chrome è perfettamente in grado di interfacciarsi con tali servizi e proporli in modo ordinato e completo.

Opzioni chiare e complete:

Google chrome mette a disposizione dell’utente un set completo d’impostazioni, anche avanzate. Da notare poi la presenza delle skin, interfaccie grafiche facilmente installabili e sicuramente adatte a ogni gusto!

Plugin:

Il punto forte di chrome, così come quello di firefox, è dato senz’altro dalle estensioni, dette appunto plugin. Esse permettono di installare una miriade infinita di componenti aggiuntivi che forniscono le più varie utilità, dalla sveglia mattutina al client ftp!

Conclusioni:

Al giorno d’oggi non esiste nemmeno un piccolissimo motivo per restare legati al buon vecchio internet explorer, troppe le novità in ballo, troppi i componenti aggiuntivi a cui dover rinunciare. Sebbene in quest’ultimo campo il browser di mozilla sia da dichiarare come assoluto vincitore e proprio per questo il nostro preferito, una ventata d’aria fresca fornita dal leggerissimo chrome non può far altro che dare una spinta d’energia al nostro computer, garantendo una velocità internet veramente formidabile.

Grazie per la lettura, Shawn

Tags:

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento